Testimoni della Resistenza | Atlante popolare della memoriada Lecce e provincia nella Resistenza

Nato a Lecce nel 1892, tenente di fanteria complemento, patriota combattente.

Croce di guerra
Motivazione: «Patriota di elevati sentimenti, durante nove mesi di accanita lotta contro il nemico oppressore, si distingueva per attività, coraggio ed alto rendimento nel portare a temine brillantemente tutte le missioni operative affibbiategli. Incurante dei gravi rischi cui continuamente si esponeva, assisteva moralmente alcuni prigionieri alleati trasfondendo ai compagni di lotta il suo entusiasmo e sprezzo del pericolo. Individuato e ricercato dalla polizia nemica, continuava imperterrito la sua pericolosa attività animato, in ogni circostanza, da elevato amor di Patria ed all’attaccamento alla causa nazionale. Roma, settembre 1943 - giugno 1944».

(vai alla mappa)